Il sistema respiratorio

venerdì, 02 novembre 2018

Il sistema respiratorio

Cosa sono le vie aeree?
Tutti ne parlano sempre, ma cosa sono in realtà? Le vie respiratorie sono gli organi che trasmettono l'aria inalata ai polmoni.
Questi organi includono il tratto respiratorio superiore (cavità nasali, faringe) e il tratto respiratorio inferiore (trachea e bronchi). Le basse vie aeree si aprono negli alveoli (piccoli alveoli), dove avviene uno scambio di gas vero e proprio. Ciò significa che l'ossigeno proveniente dall'aria viene rilasciato nel sangue e trasportato agli organi. L'anidride carbonica, a sua volta, viene pompata dai polmoni all'esterno, attraverso le vie respiratorie. A rigor di termini, i polmoni non fanno parte delle vie aeree, ma sono spesso inclusi nei problemi respiratori.

Le vie aeree convogliano l'aria nel corpo, la distribuiscono nei polmoni e poi la rilasciano. L'umidità dell'aria che passa e le impurità come la polvere del fieno o gli agenti patogeni rimangono attaccati al rivestimento mucoso del tratto respiratorio. Le vie aeree sane possono purificarsi escretando il muco contaminato attraverso, ad esempio, la tosse. La funzione delle mucose respiratorie fa quindi parte delle difese dell'organismo e appartiene al sistema immunitario.

Un lavoro estenuante per il sistema immunitario alla fine dell'anno
Sfortunatamente, specialmente alla fine dell'anno, sopravvengono spesso malattie respiratorie e polmonari. Durante l'autunno i cavalli cambiano il manto ed il loro organismo corre a tutta velocità. Nel periodo del cambio del manto i cavalli consumano molte proteine, vitamine, oligoelementi (ad es. rame, selenio e zinco) e minerali. Inoltre, è necessaria molta energia per questa conversione ed il metabolismo viene fortemente stressato. La necessità di amminoacidi e acidi grassi essenziali aumenta.

Durante questo periodo estenuante, il sistema immunitario viene utilizzato molto rapidamente, e, alle influenze esterne come pioggia, vento e freddo, si devono aggiungere il rischio di infezioni alle vie resporatorie.

Liberare il sistema respiratorio - Profilassi e supporto
Se il cavallo tossisce, la maggior parte delle vie respiratorie è irritata o malata. Le cause possono essere molte. Ad esempio, batteri o virus possono attaccare le mucose. Inoltre anche fattori esterni come rifiuti polverosi o simili possono aumentare la tosse. Con un'alimentazione mirata a base di erbe speciali e succhi di erbe, è possibile non solo porre rimedio a questa situazione nei casi acuti, ma anche avere un effetto positivo nella prevenzione di eventuali malattie del tratto respiratorio e delle mucose rinforzando il sistema bronchiale. Naturalmente, si dovrebbe sempre cercare la causa della tosse; se il cavallo è debole, si consiglia di misurare la febbre e consultare il veterinario.

Erbe per la tosse - Per le vie respiratorie e bronchi liberi
Le erbe per la tosse di Stiefel sono una miscela di erbe selezionate tra cui anice, ortica, echinacea, salvia, timo e molte altre erbe. Questo mix ha un effetto lenitivo ed espettorante che può avere un effetto positivo sul sistema respiratorio e su quello bronchiale. Queste erbe di Stiefel contro la tosse aiutano i cavalli durante la stagione fredda da quasi 30 anni, sostenendo il sistema respiratorio e bronchiale.

La miscela di erbe ormai collaudata di Stiefel può essere utilizzata anche per disturbi cronici ed è adatta ad una somministrazione prolungata. Può essere somministrata secca o leggermente inumidita, insieme all'alimentazione. Per sviluppare un effetto ancora più intenso, le erbe possono essere versate in acqua calda e quindi mescolate sotto il cibo.

Somministrare le erbe per rinforzare il sistema immunitario
Le erbe immunitarie di Stiefel contengono diverse tipologie di erbe, perfettamente coordinate, per stimolare e rinforzare il sistema immunitario. La rosa canina, l'echinacea, la liquirizia, la radice di taiga, la menta piperita e la verga d'oro contenute in esse sono note per supportare il sistema immunitario. La rosa canina, ad esempio, contiene molta vitamina C, si dice che la liquirizia abbia un effetto antibiotico e che l'echinacea accorci i tempi di infezione. Le erbe immunitarie di Stiefel possono essere somministrate preventivamente ma anche durante la malattia acuta, in modo che il sistema immunitario possa far fronte più rapidamente agli agenti patogeni.

L'effetto è particolarmente intenso se le erbe vengono preparate come il tè e cioè semplicemente cosparse di acqua tiepida. Dopo averle fatte raffreddare è possibile mescolare il composto sotto il cibo.

Stiefel Broncho Plus - Per vie respiratorie e bronchi liberi
Per i casi acuti, Stiefel offre il comprovato prodotto Broncho Plus, un estratto liquido per i bronchi in una pratica bottiglia dosatrice. Una porzione extra di castagna, camomilla, finocchio e anice stellato favorisce la rigenerazione respiratoria. L'anice stellato ha un sapore dolce, simile alla liquirizia, che piace a molti cavalli. Il composto si può somministrare direttamente per via orale.

Un suggerimento per rinforzare i polmoni: il cumino nero
Il cumino nero è una spezia che proviene dall'oriente ed è stato usato come rimedio per migliaia di anni. Esistono diversi studi su come il cumino nero influisce positivamente sul sistema immunitario. Può aiutare il corpo nella formazione di importanti cellule del midollo osseo e promuovere la produzione di interferone. L'interferone protegge le cellule normali dagli effetti nocivi delle malattie virali e distrugge le cellule malate ed è in grado di aumentare il numero di cellule B che producono anticorpi. I semi di cumino nero e l'olio di cumino nero contengono preziosi acidi grassi omega-3, che sono noti per avere un effetto anti-infiammatorio.

Il cumino nero viene utilizzato con particolare successo nell'alimentazione dei cavalli con malattie respiratorie. Si dice che il cumino nero sia in grado di espandere il volume degli alveoli e quindi facilitare la respirazione.